Blog single

BeautyBenessere in autunno: sole e cibo

Benessere in autunno: sole e cibo

Il benessere in autunno è fondamentale per il nostro fisico ma anche per la nostra mente.

Le ore di luce diminuite portano ad una diminuzione di endocrine e adrenalina e la poca possibilità di stare all’aria aperta non aiuta così come il clima.

Ecco perché è importante trovare il modo per aiutare il nostro corpo e la nostra mente a fare il pieno di benessere in questa stagione.

Abbiamo deciso quindi di darvi 2 consigli naturali per stare bene in autunno.

Benessere in autunno: soie

Le giornate si sono accorciate, le ore di luce sono diminuite e il clima non invoglia a stare all’aria aperta, lo sappiamo.

Però, il consiglio che vi diamo è quello di approfittare delle poche ore di sole e delle belle giornate, anche se fredde, per stare all’aria aperta.

Il motivo? Fare un carico di Vitamina D, la vitamina del Sole, e aiutare così il nostro organismo in generale e le nostre ossa in particolare.

Stare all’aria aperta, inoltre, vi aiuterà a respirare aria pulita. Quindi, appena possibile, organizzate gite in campagna e passeggiate tra la natura per respirare bene.

L’autunno a tavola

Il benessere, come sempre, anche in autunno passa dalla tavola.

Non è solo il cibo che mangiamo a fare bene al nostro corpo ma anche i suoi colori.

I colori degli alimenti autunnali come il giallo, il rosso e l’arancione riportano alla mente l’estate e le sensazioni positive che questa stagione porta con sé. Per questo motivo questi colori, durante l’autunno, aiutano a ritrovare benessere e serenità.

Per quanto riguarda gli alimenti che fanno particolarmente bene, noi ve ne consigliamo 3 in particolar modo:

  • la zucca;
  • Il caco;
  • Il melograno.

Vediamo perché.

La zucca è l’alimento autunnale per eccellenza e sono tante le ricette che si possono preparare con la zucca così come sono tanti i suoi utilizzi in ambito fitoterapico e cosmetico.

La zucca fa bene al nostro organismo perché è ricca di carotene, di provitamina A e di minerali, come il fosforo, il ferro, il magnesio e il potassio.

Inoltre la zucca, grazie all’enorme quantità di acqua da cui è composta (quasi il 95%), ha un apporto calorico veramente basso. Parliamo di 18kCal ogni 100 grammi. Quindi è un cibo indicato anche per chi è a dieta.

Il melograno è un antiossidante naturale potentissimo. A renderlo così benefico per il nostro corpo sono i tannini e le antocianine presenti al suo interno.

Quando scegliete il melograno da mangiare fate attenzione al peso e al suo colore. 

Più il melograno è pesante più è il succo al suo interno e più è brillante il suo colore maggiore è la quantità di antiossidante presente al suo interno.

Il caco, infine, è un altro frutto tipicamente autunnale che contribuisce al benessere del nostro corpo.

Il caco andrebbe mangiato a stomaco vuoto al mattino per aiutare l’intestino a ritrovare la sua regolarità. Questo grazie alla sua ricchezza di fibra.

Il consiglio di ESADEA

Al sole e alla tavola vi consigliamo di abbinare un integratore alimentare capace di migliorare il benessere fisico durante la stagione autunnale.

Il nostro consiglio, visto la scarsità di ore luminose a cui ormai siamo andati incontro, è di integrare la nostra alimentazione con la vitamina D3 + K2, che contribuisce al mantenimento di normali livelli di calcio, alla normale funzione del sistema immunitario e alla coagulazione del sangue.

Una compressa al giorno di D3 + K2 aiuterà il vostro benessere.

Volete saperne di più? Fatecelo sapere nei commenti.

Volete scoprire di più su quello che possiamo fare per il vostro benessere e la vostra bellezza?

Seguiteci su Facebook, Instagram e LinkedIn e scoprite i nostri prodotti sul nostro Shop.

Iscrivendovi alla nostra newsletter otterrete uno sconto del 15% sui vostri acquisti.

Related posts

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top