Blog single

WellnessDimagrire a settembre

Dimagrire a settembre

Dimagrire a settembre, ecco come fare.

Dimagrire a settembre, dopo che l’estate ha lasciato qualche chilo in più alla vostra linea, è semplice e non richiede sacrifici o diete drastiche.

Bastano poche e semplici accortezze che aiuteranno il vostro corpo a riconquistare la linea persa.

Vediamo di cosa si tratta.

Dimagrire a settembre: riduci le porzioni

Ridurre le porzioni da mangiare durante i pasti aiuta a perdere qualche kg.

Bisogna alzarsi da tavola non completamente sazi, con ancora un po’ di appetito.

Potete regolarvi in un semplice modo.

Dividete, mentalmente, il vostro piatto in quattro parti e lasciate da parte un quarto del totale.

Riuscirete in questo modo a regolarvi e a perdere peso.

Attenzione alle diete iperproteiche.

Le diete iperproteiche, nel breve tempo, fanno perdere peso velocemente.

Ma non posso essere seguite per troppo tempo.

Più è alta la percentuale di proteine sul totale delle calorie più il rischio per reni e fegato diventa più elevato.

Questo tipo di dieta va seguito solo se si è in ottima saluta e non deve essere seguita per un lasso di tempo prolungato.

Dimagrire a settembre: fate largo alle fibre e riducete i carboidrati 

Rinunciare totalmente ai carboidrati è impossibile. Sono il carburante del nostro corpo e sono necessari se alla dieta si abbina attività fisica.

Invece di rinunciare ai carboidrati si può scegliere di assumere glucidi buoni, come l’avena, le patate dolci e i fagioli che saziano ma non impennano l’indice glicemico.

Non devono mancare, invece, le fibre solubili e insolubili che vi aiuteranno a tenere sotto controllo l’appetito, a facilitare il transito intestinale, ad abbassare la glicemia.

La differenza tra le due tipologie di fibre sta nella loro solubilità in acqua. Quelle solubili si sciolgono in acqua e aumentano il senso di sazietà, quelle insolubili, invece, arrivano intere all’intestino e favoriscono il suo svuotamento.

Niente alcol per un mese

Per disintossicare il proprio organismo va evitato l’alcol.

Quando si assume alcol il metabolismo non brucia le calorie del pasto ma si impegna a eliminare l’alcol dall’organismo.

Il sacrificio vale l’obiettivo che si vuole raggiungere.

Il consiglio di ESADEA

Il nostro consiglio è quello di usare BODY FAST, integratore che favorisce la perdita di peso, aiuta la digestione e stimola il sistema nervoso.

Volete saperne di più? Scriveteci le vostre domande nei commenti.

Volete scoprire di più su quello che possiamo fare per il vostro benessere e la vostra bellezza?

Seguiteci su Facebook, Instagram e LinkedIn e scoprite i nostri prodotti sul nostro Shop.

Utilizzate il codice sconto BENVENUTO per il vostro primo acquisto e otterrete uno sconto immediato del 10%.

Related posts

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top